venerdì 18 settembre 2009

La vita non é in rima per quello che ne so..

Hai sprecato del tempo.
"Sprecare" forse non è il verbo adatto. Diciamo che hai "mal utilizzato" il tuo tempo.
Ti sei focalizzata su un obiettivo.. hai fatto poco,o meglio dire quasi niente,per raggiungerlo.
Ti sei lasciata andare,lasciata vivere.
Ma.
Ma hai perso di vista tutto il resto.
Hai messo in stand-by te stessa.
E ora?
Hai aperto gli occhi e ti sei resa conto che non era esattamente questo quello che avevi progettato per te.
Tu in te stessa non ci credi.
Chi ci ha sempre creduto inizia a cedere.
Sguardi eloquenti. Mezze parole buttate lì.
Sono mattoni per te.
E se quello su cui ti sei focalizzata ti appare sbiadito?
Hai rinunciato ad altro per ottenerlo.
E' giusto lasciarlo andare?
E' giusto continuare a rimproverarsi?
A punirsi?
A sentirsi in colpa?
Sarebbe giusto rendersi responsabili.
Sarebbe giusto agire.
Sarebbe giusto pensare a te.
Sarebbe giusto..
Sarebbe..
Sarebbe giusto imparare ad innamorarsi di te..
A prenderti cura di te.. senza aspettare che lo facciano gli altri.
Sarebbe giusto abbassare la guardia.
Riconoscere di essere caduta.
Smetterla di sentirsi sbagliata.
Smetterla di sentirsi meno di zero.
Anche tu sei una di loro. Sei una persona.
Anche tu hai i tuoi limiti, come loro.
Hai i tuoi punti deboli.. e se ancora non lo sai.. hai dei punti forti.
Anche tu puoi essere amata esattamente come sei.
Non hai bisogno di cambiare.
Quello che cerchi non esiste.
Non dare la colpa agli altri se i sentimenti,i rapporti,la vita non sono come tu l'avevi dipinta nel tuo mondo.
Non darti la colpa se non sei come gli altri ti hanno dipinta nel loro mondo.
Non sentirti mediocre solo perché non sei brillante. Non esiste solo il bianco e nero. Potresti essere un rosa chiaro. Pur sempre bello.
Non giudicarti.
Non disprezzarti.
Non addossarti la colpa del tuo non essere all'altezza.. del tuo non essere abbastanza.
Smettila di pensare di non essere degna di essere amata.
Non sentirti malata solo perché sei triste. Dannatamente triste. Perchè piangi e non sai il motivo. Perché non riesci a smettere. Perché senti di non vivere. Perché ti senti un fallimento.
So che è terribilmente difficile. Lo so.
Non fermarti. Perché sei in tempo. Perché tu sei il bene più prezioso che hai da coltivare.
Amati. E sarai amata.
Ama la tua vita, ama quello che fai, ama la bellezza di cio' che ti circonda.
Vivi.
video

Nessun commento: