venerdì 4 dicembre 2009

Perché a nessuno importa di me? Perchè nessuno si domanda mai cosa voglio davvero,cosa sento,cosa mi fa stare bene? Perché nessuno si chiede mai se mi ha ferito,se mi ferisce? Perché a nessuno interessa quello che ho dentro? E soprattutto perché sono circondata da persone che dicono di volermi bene ma non hanno il minimo rispetto per me? Perché sono sempre io quella che deve starsene in un angolo,in silenzio,ad aspettare?


Io aspetto sempre. Aspetto tutti.


Nessuno mai che aspetti me.


Io sono quella che chiede sempre scusa. A tutti. Per tutto.


Chiedo scusa agli altri anche per essere quella che sono.


Mai nessuno che chieda scusa a me. Mai.


Mai nessuno che mi chieda: "Chiara cosa vorresti tu?" aspettandosi che io sia sincera.


Perché sono io quella che sbaglia sempre?


Perché non ti è importato nulla quando ho smesso di mangiare,quando ho smesso di dormire,quando ho smesso di parlare,di studiare, di sorridere,quando ho messo da parte la mia vita per te? Perché non ti sei mai accorto di tutto quello che ho fatto per te,senza mai dirtelo? Perché non ti sei mai preoccupato di quello che mi succedeva? Perché ora che cerco di rimettere insieme i pezzi,devi farmene una colpa? Perché non posso essere felice per conto mio,senza di te?


Odio chi dice di amare. Odio chi dice di voler bene. Dicono queste cose senza sapere. E tu gli spieghi,gli disegni,gli colori quelle parole che loro usano così facilmente.. ma loro non ti ascoltano. Loro le usano sempre. Sempre. Sempre. E te le dicono guardandoti negli occhi. E te le ripetono. Sempre. Sempre. E ancora,e ancora.


E tu non capisci. Non capisci perchè i fatti smentiscono le parole. E allora credi di essere tu quella sbagliata. Pensi di essere un'illusa. Pensi di essere inferiore a loro.. perché loro sanno "amare",sanno "voler bene".. E IO NO.


E io voglio star sola. Sola come sono sempre stata. Mi fanno rabbrividire le convenzioni sociali,non ho bisogno di fantasmi al mio fianco. Io cerco quell' in più.. cerco quella magia.. non voglio delle relazioni,io voglio dei liberi legami volontariamente scelti e condivisi.


E si,sono stronza,sono stronza e stronza ancora e ancora. E si sono irrispettosa. E sono anche blasfema, che il cielo mi perdoni. E sono egoista. Vile. Colpisco alle spalle. Sono ripugnante. Non so far nulla,tantomeno amare. Sono inutile. Sono un rifiuto. Sono cinica. E fredda. E anche senza cuore. Ferisco gli altri. Non so capire gli altri. E sono tremendamente superficiale. E sono distaccata. E sono snob. E sono odiosa. E sono anche una poco di buono. E una stupida. E sono così brutta che mi dò fastidio da sola. E hai perfettamente ragione, IO NON SONO NULLA. NON CONTO NULLA. SONO ZERO. SONO MENO DI ZERO. E tutti lo sanno che faccio schifo. E qualsiasi cosa che tu mi abbia dato, io, non l'ho mai meritata. Perché io nulla merito. Neanche un pensiero. Merito solo di essere cancellata.

E io voglio essere cancellata,perchè,tanto,ovunque io sia,con chiunque io sia.. mi sento sempre tremendamente sola..e si,mi sentivo sola anche quando stavo con te. Anzi, mi sentivo sola più che mai allora.

(4/12/2009)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Martina, cosa vorresti tu? (mi aspetto ke tu sia sincera ^^)

Chiara ha detto...

o.O Alessandro?!xD Se sei Alessandròòòò quando ti prendoooo ti coso.. mi fai prendere certi accidenti co sti commenti.. e poi Martina chi scusa?! u.u xD

Nemo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.